Incontro pubblico con padre Alex Zanotelli

p. Alex Zanotelli

L’incontro pubblico con padre Alex Zanotelli il 26/02/2010 presso l’aula Magna del comune di Recanati è stato emozionante.

Parole a bassa voce quasi sussurrate che sono arrivate dritte al cuore.

Un lungo applauso finale per ricambiare, anche se solo parzialmente l’intensità del suo intervento, lo ha visivamente commosso.

Ha terminato con la lettura del documento episcopale sottoscritto da Giovanni Marra ex vescovo di Messina (scritto dai comitati di Messina) che sottolinea alcuni dei concetti fondamentali del suo intervento.

Documento episcopale sottoscritto da Giovanni Marra ex vescovo di Messina

L’aria e l’acqua sono in assoluto i due beni fondamentali e indispensabili per la vita di tutti gli esseri viventi e ne diventano fin dalla nascita, diritti naturali intoccabili.

E’ appurato che la dove è stata realizzata una privatizzazione dell’acqua, oltre ad essere aumentati vertiginosamente i costi per i singoli cittadini, creando non guadagno ma arricchimento per pochi privati a discapito della collettività, si è trasformato questo bene diritto fondamentale, in merce, generando cosi’ un ‘ingiustizia senza precedenti e soprattutto un attacco alla sacralità della vita e alla dignità stessa dell’uomo.

L'assemblea degli intervenuti.

L’acqua appartiene a tutti.

A nessuno può essere concesso di appropriarsene per trarne illecito profitto.

Pertanto si chiede che rimanga gestita esclusivamente dai comuni, organizzati in società pubblica che hanno da sempre il dovere di garantirne la distribuzione per tutti, al costo più basso possibile.

Ci vediamo al prossimo incontro

 

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*