Relazione incontro con il sindaco Sergio Paolucci 17 aprile 2010

Il 17 Aprile 2010 l’associazione Città Prestata, nelle persone di: Edoardo Marabini (Presidente), Massimo Foresi (Vice) e Tommaso Sargentoni, si incontra con il sindaco Sergio Paolucci, alla presenza dell’Assessore Claudio Margaritini e del consigliere Stefania Marabini. I temi trattatati sono stati:

  1. Problema dell’accesso all’ex-scuola elementare di San Girio per le riunoni dell’associazione.
  2. L’iscrizione all’Albo delle Associazioni (come da Statuto).
  3. Richiesta di poter avere copia del progetto “acquedotto del Nera”.
  4. Proposta del progetto “piantare un bosco”.
  5. Richiesta maggiori informazioni sul progetto del Golf.
  6. Richiesta di momenti di confronto periodici con l’amministrazione comunale.

Le risposte ai temi sono state:

  1. Per rendere formale l’utilizzo/l’accesso alla Ex scuola elementare di San Girio si deve attendere la scadenza del contratto in essere con il Liceo Musicale. Ciò potrebbe avvenire a partire dal I° Luglio o a partire dal I° Ottobre. Per ora è stata data la disponibilità a poter utilizzare l’edificio, previa richiesta della chiave al Comitato di San Girio sotto la nostra responsabilità.
  2. Tale albo non esiste e per ora non sembra ci sia intenzione di costituirlo, tuttavia potremmo essere inseriti nell’elenco delle associazioni del comune di P.P. presente sul sito internet del Comune.
  3. L’acquedotto del Nera non arriverà sul nostro comune prima di 5 anni, inoltre l’istallazione delle fontanelle è di difficile realizzazione anche per motivi di sicurezza e igienico-sanitari. Si è discusso della necessità di attuare una campagna di sensibilizzazione per l’uso dell’acqua dell’acquedotto comunale anche in collaborazione con l’amministrazione.
  4. Il progetto del bosco da realizzare associato ad un percorso faunistico/educativo delle specie presenti potrebbe essere attuabile e a tal proposito sarà interesse del comune informarsi sulla esistenza di aree del comune disponibili per tale iniziativa.
  5. Il progetto del Golf è attualmente al vaglio delle commisioni/consiglieri comunali. Nelle prossime settimane c’è l’intenzione di mettere a conoscenza dei cittadini il progetto e raccogliere opinioni a riguardo.
  6. C’è l’intenzione da parte dell’amministrazione a realizzare degli incontri/momenti di confronto con le associazioni, ma ancora non si è deciso con quali termini e metodi.

L’incontro è stato tuttavia cordiale e su molti punti si è trovata una convergenza di veduta che fa bene sperare per il lavoro futuro dell’associazione.

Taggato con: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*